venerdì 16 maggio 2014

Festival del cinema Africano, d'Asia e America Latina, l'ora del tè

*ATTENZIONE: il presente articolo e le foto correlate possono essere utilizzati solo per fini didatticie informativi,non commerciali ed è consentita la pubblicazione con indicazione di firma, data e sito dell’autore (http://www. rephotowriter.blogspot.it /), si chiede gentilmente di comunicarlo all’autore (danyre@hotmail.it)

Festival del cinema Africano, d'Asia e America Latina 11/05/2014
Oggi il pomeriggio è incominciato con una breve esibizione di balli tradizionali ecuadoregni, a cura del gruppo milanese Runanan Ballet folklorico che si impegna nel promuovere la tradizione e la cultura ecuadoregna nel capoluogo lombardo. A seguire durante la consueta ora del tè, sempre offerto da Chà tea atelier di Gabriella Lombardi, si è svolto l'incontro con Zeina Daccache, regista del film Scheherazade's diary e con Khalo Matabane, regista del film Nelson Mandela: the myth and me.
E a sorpresa sfilata flash mob di colorati abiti AfrikaGlam all'incrocio di Corso Venezia e nello spazio esterno al casello ovest, indossati dalle energiche volontarie del festival e dai loro allegri compagni d'avventura.
Altri post del Festival del cinema Africano, d'Asia e America Latina:
Inaugurazione festival
l'ora del tè 08-05-2014
l'ora del tè 09-05-2014
l'ora del tè 10-05-2014
l'ora del tè 12-05-2014
Premiazione all'auditorium San Fedele